Site Loader
Sardinia

Brussels – Belgium

After a night of wind howling through the window and the back door, I wake to silent dawn.


The rain that drummed on my window all night turned to ice when a cold front moved in early in the morning.


A thick, freezing fog has settled outside, and I’m preparing my coffee thinking that soon I will face the first sparkling frost on the year.


I jump out of bed in the chill and start to make breakfast while my radio was playing Radio Four.


I still listen to BBC Radio, whatever It making me feel I always connect with London.


The hunching trees loom over the house through the swirling mist.


It’s a far cry from the golden sunlight I enjoyed last year at the same time when I walked one fantastic empty beach just twenty minutes off Cagliari.


Now, ensconced in swirling grey, I can’t help but daydream about the rolling, cloud-licked landscape I saw last winter through my eyes.

Today I’m descending into the centre of the town—with a few more views of the fantastic architecture of the buildings of this town, if the clouds burn off I will take more pictures.

But even if they don’t, I can feel I will manage some lovely shoot the tangle roofs of there just out of sight.

Sometimes that’s enough to make an ordinary day a great day.

By Massimo Usai

Versione Italiana

Dopo una notte di vento che ulula e penetra attraverso la finestra e dalla porta sul retro, mi sveglio all’alba, ed è silenzio assoluto.

La pioggia che tamburellava sulla mia finestra tutta la notte si è trasformata in ghiaccio quando l’aria fredda si è presentata la mattina presto.

Una fitta nebbia gelida si è depositata nell’aria, sto preparando il mio caffè pensando che presto affronterò la prima brina gelida dell’anno.

Salto giù dal letto per il freddo e comincio a fare colazione mentre la mia radio suonava Radio Four.

Ascolto ancora la BBC Radio, qualunque cosa mi faccia sentire che sono sempre in contatto con Londra va sempre bene.

Gli alberi curvi incombono sul piccolo giardino nel retro della casa, gli ultimi gli intravvedo attraverso la nebbia turbinante.

L’atmosfera è ben diversa dalla luce dorata del sole che ho goduto l’anno scorso nello stesso periodo in cui camminavo su una fantastica spiaggia deserta a soli venti minuti da Cagliari.

Ora, nascosto in un vorticoso grigio, non posso fare a meno di sognare ad occhi aperti il ​​paesaggio ondulato e lambito dalle nuvole che ho visto lo scorso inverno attraverso i miei occhi e che ho fotografato con tanto piacere. 

Oggi ho programmato di raggiungere il centro della città, con una vista della fantastica architettura degli edifici di questa città, se le nuvole si dilatano farò altre foto.

Ma anche se non lo faranno, ho l’impressione che riuscirò a fare delle foto sui tetti e i balconi aggrovigliati nei lussuosi palazzi cittadini.

A volte, tutto questo, e’ sufficiente per trasformare una giornata normale in una giornata da ricordare.

You could purchase the images but not to the copyrights of the image which still remain with Massimo Usai even after purchase.

.

LATEST POSTS

Pictures of Trees in The woods

La mia pelle che assomiglia sempre di piu’ alla corteccia degli alberi.

by Massimo Usai Mi piace scattare foto di cortecce d’alberi, tronchi particolarmente belli se ne vedono parecchi nei parchi o nei boschi prossimi alla città, e potrei anche dare loro una piccola pacca mentre passo, un po’ come si fa con le persone anziane per sentire la consistenza della loro pelle.  Non sono l’unico a […]

Keep the Change Spazi, restrizioni e speranze che aprono gli occhi e il cuore. DSC 1181

Spazi, restrizioni e speranze che aprono gli occhi e il cuore.

By Massimo Usai Quando I tempi si allargano, quando gli spazi si aprono, quando le restrizioni cadono, ci si presentano cose simili davanti agli occhi. Dove una volta si svolgevano avvenimenti storici e non di seconda importanza, ora passaggio con la mia macchina fotografica alla ricerca dell’angolo giusto, del colore perfetto. Nella linea dove i […]

dovrebbe riflettere

C’e’ chi potrebbe o vorrebbe, ma alla fine dovrebbe soltanto smettere di giudicare gli altri.

By Massimo Usai Ci sono parole che usiamo in maniera sistematica e che non sappiamo piu’ neppure il significato che essenzialmente hanno. In particolare sentiamo e leggiamo mille volte al giorno queste seguenti parole: “Potrebbe”, “vorrebbe” e “dovrebbe” . Esse sono per il sottoscritto il triumvirato semantico della disillusione. Purtroppo sono la conseguenza dei tempi […]

Keep the Change Italy beat England and why losing a football match can be healthy for a nation e883476a d0e2 4a57 99ec bac190854023

Italy beat England and why losing a football match can be healthy for a nation

By Massimo Usai Yesterday was a football tournament final, nothing special. But for the journalists of this junk press, it’s was like life or death. What these tabloids have been writing in the last few days was dangerous. Especially knowing well that their readers never read beyond a headline. They are dangerous idiots, and with […]

Loading…

Something went wrong. Please refresh the page and/or try again.

Massimo Usai

4 Replies to “Above It All, Could Still Be A Nice Day / Sopra ogni cosa, comunque puo’ essere una bella giornata”

Leave a Reply

Related Posts More From Author